Giorgio Canali e Rossofuoco @ Druso Circus (Bergamo, 22-11-2013)

Giorgio-Canali@Druso

Indie Druso colpisce ancora! A Bergamo arriva Giorgio Canali con i suoi Rossofuoco. Ridotti all’osso, i Nostri si presentano stasera in una formazione a tre. Il chitarrista storico Marco “Cabeza de fuego” Greco suona il basso, Giorgio Canali si ritrova unico chitarrista e alla batteria invece abbiamo il solito e collaudatissimo Luca Martelli. Il Druso è pieno e fa molto caldo, finalmente la band inizia e Giorgio stupisce al volo introducendo “La démarche des crabes”, canzone inusuale per iniziare un suo live. La parola d’ordine è stupire, infatti il secondo pezzo è una sorta d’inedito che riprende l’inizio di “Messico senza nuvole”, Giorgio recita impassibile: “mi siedo qui, sono ancora più stanco…”.

Non è vero, il Powertrio è in gran spolvero e Canali lo sottolinea come meglio sa fare: tra una canzone e l’altra accenna allegro a strane danze su di una sola gamba, non mancano le testate al microfono e le bestemmie di circostanza.

La mancanza di una chitarra si sente e la sezione ritmica ne esce più ruvida, ma è più un pregio che un difetto, perché la voce arrabbiata sembra fatta apposta per appoggiarsi all’assordante ensemble granuloso. Il gruppo tiene un’ora e mezza e regala anche pezzi generalmente poco suonati [“La démarche des crabes” “Swiss Hyde” e “Nostra signora della dinamite”], Canali ha la tosse e rischia di morire un paio di volte, ma arriva ugualmente alla fine con una bella dose di forza e si congeda con la violentissima “Lettera del compagno Lazlo al colonnello Valerio”, saluta poi il pubblico con un: “Buonanotte e fatevi fottere!”

Dopo il congedo giù la chitarra, un abbozzo di sorriso e un bel sorso di “Bombay Sapphire”: Canali è più vecchio di un mese in una sola ora e mezza. Ben venga. Giorgio è come il vino che più invecchia e più diventa buono

Di seguito la scaletta del concerto:

-La Démarche des crabes

-Inedito [in ripresa di “Nuvole senza messico”]

-Regola #1

-Swiss Hyde

-Ci sarà

-Tutti gli uomini

-Treno di mezzanotte

-Alealè

-Nostra signora della dinamite

-100000

-Carmagnola #3

-La solita tempesta

-Messico senza nuvole

-Precipito

-1,2,3,1000 Vietnam

-Lettera del compagno Lazlo al colonnello Valerio

Giorgio-Canali@Druso
Giorgio-Canali@Druso

Mauro Micheletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *